< Torna alle Notizie

Siamo arrivati alla 36° edizione de SU MATTISI DE COA!

 

Vi presentiamo i partecipanti alla sfilata di martedì 13 febbraio:

1. Gruppo Storpions - Terralba 
Attivi dal 1999, autentici protagonisti del carnevale terralbese e non solo. 
Nei primi anni 2000 riscuotono molto successo raggiungendo l'apice nel 2008 col carro "Sa Sartiglia", ottenendo numerosi riconoscimenti in tutte le manifestazioni. Si presentano col tema “Water Queen” che affronta la delicata tematica della siccità in Sardegna. “...Una divinità delle acque, un dio o una dea della mitologia. Esseri mitologici, considerati generalmente più importanti tra le civiltà in cui il mare, l'oceano o un grande fiume era più importante per la loro storia...”

2. Galaxy Team Marrubiu - Marrubiu 
Nato nel 1996 da ragazzi poco più che 12enni, arrivati al 23esimo anno di età. Quest'anno si presentano col tema “Food Porno”: “...il ristorante Galaxy dello chef Loris è ormai invaso da smartphone, i suoi clienti non consumano più i suoi piatti ma li fotografano e li postano sui social...”


3. San Carro Group - Castiadas 
Nasce nel 2008 e partecipano per la prima volta a Terralba col tema “Happy birthday San Carro” per festeggiare i 10 anni di età. 
Il Gruppo, rappresentante la zona del Sarrabus, comprende bimbi e adulti. Tutti i vecchi carri di questi 10 anni si sono riuniti “fisicamente” e troverete dal pagliaccio, al pirata, da topolino agli zombie, passando per i romani, fino a Candyland e così via.

 

4. Associazione culturale Caution Carnival Group – Gonnosfanadiga 

Attivi dal 2015 si presentano col tema “Welcome to Las Vegas”. 
Partecipano per il terzo anno e si presentano così: "".....quest'anno abbiamo deciso di realizzare "la nostra storia" attraverso la cartapesta. Come tutti sanno Las Vegas all'inizio era un deserto in mezzo al nulla proprio come noi, un gruppo di ragazzi che dal nulla decidono di realizzare un carro di carnevale..., proprio come i lavoratori dell’Hoover Dam, che iniziarono a frequentare la piccola cittadina per spendere i loro stipendi nel gioco d'azzardo, abbiamo deciso di rischiare e di puntare tutto sul verde, il colore del nostro abito, verde speranza, sperando vada tutto per il meglio. Viva il rischio, viva il carnevale. Caution siamo tornati!""

 
5. Lillo Boys Carnival Group-  Gonnosfanadiga 
Si presentano col tema "Il Folle Mondo di Van Gogh": i girasoli, dai colori arancio, verde e giallo, fanno da cornice a questi piccoli folli artisti. Attivi da 15 anni il gruppo si compone di 140 ragazzi.

 

TRA I GRUPPI A PIEDI:

 
1. Gli Svitati – Terralba 
Il gruppo è nato per gioco, hanno iniziato 5 anni fa, inizialmente erano in 5 e piano piano sono aumentati. Si divertono a preparare gli abiti con l'aiuto dei bambini.

 

2. Gruppo La Goccia – Marrubiu 
Oltre 100 figuranti, la più piccola 18 mesi, il più grande 77 anni. Nasce nel 2004 da giovani provenienti da varie sedi dell'Avis oristanese. La goccia simboleggia la goccia di sangue, per richiamare l'importanza e l'invito alla donazione del sangue. Partecipa alla sfilata con il tema “La Carica Dei 101”.

 

3. I Marrullerini - Marrubiu 
Scatenati con tanta voglia di far festa, fanno parte del gruppo bimbi e le loro famiglie. Hanno scelto "Il Pagliaccio" ".....perché è la maschera più facile da rappresentare, con un po’ di fantasia il vestito è pronto....."


4. Perditempo Marchin Band -  Servizio Socio Educativo Terralba 

Questo gruppo nasce dall'iniziativa del Servizio Socio Educativo del Comune di Terralba gestito dalla Coagi. Si presentano così: "...abbiamo pensato di coinvolgere per questa occasione le associazioni musicali che operano nel nostro territorio. Ci chiamiamo perditempo perchè il nostro gruppo è formato da musicisti veri e musicisti improvvisati, quindi con orgoglio andremo fuori tempo!!" 
Partecipano a questo gruppo oltre ai bambini del servizio socio educativo: i percussionisti della banda musicale Giuseppe Verdi diretta dal maestro Giuseppe Congia, gli allievi della scuola civica di musica "Alessandra Saba", i coristi del coro "Anch'io" diretto dal maestro Dante Muscas, l'associazione "Adricasus" che organizza eventi musicali e promuove lo studio della musica. 
"Tutti consideriamo la musica e il ritmo come un opportunità per creare occasioni di socializzazione, aggregazione e promozione del benessere sociale..."

  


Presenta Radio Studio 2000 e Radio Studio 2000 Vintage Pagina Ufficiale. 
A seguire DJ set in Piazza Libertà. 
#mattisidecoa #carnevale2018 #carnevaleterralbese

 

PRIMO PIANO

Amministrazione Trasparente 

Calcolo I.M.U.  T.A.S.I. 2017

Calcolo I.M.U.  T.A.S.I. 2016

 


Piano Urbanistico Vigente (PUC), leggi la documentazione relativa allo strumento Urbanistico del Comune di Terralba... Vai >>

Marceddì

Foto di Marceddì
La borgata marina di Marceddì,suggestivo villaggio di pescatori, appartiene al Comune di Terralba, da cui dista 12 km... Vai >>

La storia di Terralba

Foto storica di Terralba
La tradizione popolare racconta che vicino Marceddì sorgeva il villaggio di Osea, detto anche Orri fondato da Ercole Libico 364 anni prima di Roma... Vai >>

I libri su Terralba

Copertina di uno dei libri su Terralba
Vai >>


Comune di Terralba - Via Baccelli 1 - 09098 Terralba (OR) - Tel. 0783.85301 - Fax. 0783.83341 - P.I: 00063150957 - Posta Elettronica Certificata: protocollo.terralba@cert.legalmail.itPosta Elettronica Tradizionale: protocollo@comune.terralba.or.it - comune.terralba@comune.terralba.or.it

Valid HTML 4.01 Transitional Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0  Valid CSS

Credits